Leawo Blu-Ray Creator: il programma più semplice per creare Blu-Ray

0

Tutti noi siamo soliti, ogni giorno, utilizzare i nostri iPhone e iPad per scattare foto e girare video di ogni tipo. Grazie ad iPhone e iPad possiamo anche montarli, per creare composizioni personali e poter rivedere le nostre creazioni in futuro.

Spesso, però, memorizziamo queste produzioni solo su un supporto virtuale, ma sarebbe opportuno metterle anche su un supporto fisico, valido sia per i video amatoriali che per i film, serie TV e altro che abbiamo acquistato dai diversi store disponibili.

Per farlo, se avete un computer che legge i Blu-Ray (praticamente tutti, ormai) e che è in grado di incidere questi dischi, parliamo in questo articolo di Leawo Blu-ray Creator, un programma specifico per la creazione di dischi Blu-Ray che si caratterizza per la sua semplicità di utilizzo.

Blu-Ray Creator: come funziona

Per descrivere il programma, iniziamo parlando del punto di forza: supporta infatti tantissimi formati video diversi, tra cui quelli ripresi da un iPhone o un iPad, ma anche dai dispositivi Android.

E’ possibile inserire nei dischi non solo i video ma anche le immagini, e addirittura copiare altri Blu-Ray oppure copiare su supporto Blu-Ray un video originariamente disponibile in DVD, o su un’immagine ISO salvata sul proprio computer.

Creare un disco è davvero molto semplice, come possiamo vedere anche nel tutorial dedicato che si trova sul sito ufficiale dell’azienda.

  • Per prima cosa, bisogna avviare il programma sul computer, ed entrare nella sezione dedicata alla scrittura, che si chiama Burn. All’interno possiamo importare uno o più file, che poi possono essere gestiti come preferiamo nella fase successiva della creazione del prodotto;

  • A questo punto si passa alla creazione del menu del Blu-Ray, che permette di scegliere come distribuire i file che abbiamo inserito. Si possono aggiungere elementi grafici, gallerie, ma anche testo, per poter poi controllare con il telecomando i contenuti che vogliamo vedere. Se un film, o dei video, sono abbastanza piccoli in questo modo abbiamo la possibilità di fare una raccolta dei contenuti in un solo Blu-Ray, da conservare per il futuro;

  • Proseguendo possiamo aggiungere un watermark, dei titoli o degli effetti a quello che abbiamo appena creato. Possiamo quindi vedere il risultato finale (quello che quindi vedremmo sul televisore) e, se siamo soddisfatti, si può procedere con la scrittura del disco.

  • A questo punto arriva il momento di mettere tutto su un disco Blu-Ray bianco, su cui verranno inserite tutte le informazioni necessarie per la creazione (l’etichetta del disco, eventualmente) e inizierà il processo di composizione del disco, che potrebbe richiedere tempi diversi a seconda dei contenuti che abbiamo inserito.
  • Terminata così la fase di scrittura, avremo il nostro Blu-Ray pronto e avremo così terminato il processo di scrittura.

Da notare che una funzione interessante del programma è anche quella di non usare il programma stesso, ma di creare Blu-Ray al volo; posto che Leawo deve essere installato sul computer, comparirà nel menu del tasto destro il tasto Burn Blu-Ray, ogni volta che selezioneremo un file. Se abbiamo, quindi, un film, possiamo evitare tutto il processo di montaggio e inserire il film, “nudo”, comodamente sul nostro disco.


Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Leawo Blu-Ray Creator: il programma più semplice per creare Blu-Ray"

blu-ray creator, bly-ray, leawo blu-ray, leawo blu-ray creator
© 2018 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti