Jailbreak untethered: in arrivo JailbreakMe 3.0?

AGGIORNAMENTO: abbiamo pubblicato la guida per eseguire il Jailbreak di iPad 2 con il tool JailbreakMe 3.0

Chi ha posseduto un iPhone 2G, 3G o 3GS ricorderà sicuramente il fantastico JailbreakMe, rilasciato da Comex per eseguire un jailbreak di tipo untethered di iOS 3.1.3, 4.0 e 4.0.1.

Grazie a questo tool (anche se non era un vero e proprio tool) era possibile effettuare un jailbreak untethered direttamente dal proprio dispositivo, senza l’ausilio di un computer. Infatti, per effettuare il jailbreak ed installare Cydia era necessario collegarsi al sito di JailbreakMe da Safari mobile con il proprio dispositivo ed eseguire lo “Slide to Jailbreak” (identico al classico “Slide to unlock” per sbloccare il dispositivo), ed il tool scaricava tutti i files necessari e faceva tutto in automatico.

L’ultima versione di JailbreakMe (ed anche l’unica rilasciata al pubblico) è stata la 2.0. Tale versione sfruttava un exploit presente in Safari, tramite il quale utilizzando alcuni files PDF, che venivano scaricati con lo “Slide to Jailbreak”, era possibile immettere un codice e quindi installare Cydia.

Non siamo ancora sicuri che Comex abbia trovato un nuovo exploit in Safari, ma se ciò venisse confermato potremme godere del ritorno in scena di JailbreakMe, il tool più semplice e rapido per effettuare il jailbreak dei nostri dispositivi.

Molto probabilmente, però, il tool di Comex non verra rilasciato prima di quello di iOn1c.


3 Comments

  1. 2

    Speriamo!!! 😀 Non vedo l’ora di Jailbrekkare il mio BELLISSIMO iPad 2!!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>