Jailbreak di iPad: TinyUmbrella permette adesso il salvataggio degli SHSH di iOS 6.1.3

Vi abbiamo parlato qualche giorno fa di tutto il problema che ha avuto Saurik con gli SHSH di iOS, e se volete saperne di più potete leggere il nostro articolo dove abbiamo cercato di spiegarvi nel modo più esauriente possibile la situazione.

Oggi invece vi parliamo di una piccola notizia per adesso, di per sé, anche inutile, nel senso che non porta benefici immediati. Come sapete allo stato attuale delle cose il jailbreak di iOS 6.1.3 non è disponibile, e naturalmente come fatto sapere da Pod2G non sarà disponibile nemmeno in futuro, in quanto gli hacker stanno cercando di tenere i bug trovati per sviluppare un jailbreak per iOS 7. Potrebbe però succedere che, magari, questi errori vengano risolti in iOS 7 e non possano più essere utilizzati, e per questo motivo, in futuro, gli hacker potrebbero decidere di rilasciare un jailbreak per iOS 6.1.3 sfruttando queste falle.

Ecco, quello che vi diciamo oggi è di salvare i certificati SHSH del vostro iPad, operazione resa disponibile dall'aggiornamento del software per Windows e Mac TinyUmbrella. Le operazioni sono molto semplici, basterà avviare il programma con l'iPad collegato al computer e il procedimento sarà praticamente automatico. Potrete scaricare le nuove versioni del programma rispettivamente per Windows e Mac e questa operazione, per adesso priva di effetti, permetterà in futuro di tornare ad iOS 6.1.3 da sistemi operativi successivi.

 


2 Comments

  1. 1

    è anche per ipad 4?

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>