Jailbreak di iOS 6: Joshua Tucker si occuperà dello sviluppo

Abbiamo un nome. Tranquilli, non siete finiti su un sito di spionaggio o di polizia, ma probabilmente vi abbiamo dato proprio la notizia che stavate aspettando: il Jailbreak di iOS 6 è in sviluppo, e abbiamo finalmente un nome, uscito nientemeno che dal JailbreakCon 2012, la più importante conferenza di sviluppatori che si occupano di Cydia e di app che Apple non approva sul nuovo sistema operativo.

Il nome dell’hacker è Joshua Tucker, nome che probabilmente non avrete mai sentito in quanto si tratta di un “nuovo” ragazzo sulla scena jailbreak; tuttavia, nonostante lo sviluppatore abbia un compito importantissimo (e non tanto dal “nostro” punto di vista di utenti, quanto da quello degli sviluppatori Cydia che a lui devono la vendita delle proprie app) sarà supportato dai soliti, grandi nomi, che si affacciano sulla scena: in primis Pod2G, che purtroppo non lavorerà più direttamente ma darà una mano durante lo sviluppo fornendo idee e correggendo errori; e naturalmente il Chronic Dev-Team, che tanto ha aiutato Pod2G con lo sviluppo dei precedenti jailbreak.

Ovviamente non abbiamo date precise, ma sapere che un ragazzo “raccomandato” dai migliori stia lavorando a tempo pieno per far uscire un jailbreak quanto prima, è sicuramente una buona notizia. Aspettiamo e speriamo per vedere il jailbreak di iOS 6 quanto prima sui nostri iPad.


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>