iTunes: streaming audio e video in arrivo?

Come ci è stato presentato in un recente post, dal nostro articolista Darter, quest’oggi è atteso uno dei grandi eventi Apple. Tantissimi, ovviamente, i rumors, circa quello che Steve Jobs potrebbe proporci. Dalla Apple TV, ad una nuova versione di iPad, le voci di corridoio si sono inseguite per giorni, lasciandoci tutti col fiato sospeso aspettando le sette ora italiana.

Quella che sembra essere quasi una certezza è la novità dello streaming audio e video, come ampiamente annunciato anche dall’immagine inviata ai fortunati invitati, in cui faceva bella mostra di sè una chitarra.

La novità sembra essere ancora una volta rivoluzionaria. Il sistema prevede, stando ai rumors, la possibilità di archiviare su un server della Apple musica e filmati, potendo poi visualizzarli in streaming da qualunque dispositivo con iTunes, sia esso un iPod, un iPad, un iPhone o un computer.

Insomma, tanto spazio risparmiato, oltre che il tempo di inserire tutti gli mp3 ed i video in ogni nuovo acquisto.

Il dubbio, però, è che l’Italia ancora non sia pronta a tale novità. I filmati in streaming, in moltissime zone d’Italia, ancora vanno decisamente a scatti perchè non supportate da un adeguato servizio delle varie aziende distributrici delle linee per l’accesso ad internet.

Voi cosa ne pensate?


3 Comments

  1. 1

    Condivido i tuoi dubbi.
    L’idea è molto interessante, ma in Italia la qualità dei collegamenti a Internet non è tale da garantire un supporto adeguato a un servizio del genere.
    Mi auguro che, anche sotto questo aspetto, qualcosa cambi nel nostro paese… pensiero ormai ricorrente 😉

    Buon lavoro

    Luca

  2. 2

    Anche io credo che in Italia una novità del genere non potrebbe essere apprezzata.. Io stessa per visualizzare i filmati su youtube mi avveleno ogni volta!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>