iPad “Non in carica”: come risolvere il problema della carica lenta della batteria

0

Se utilizzate da tempo un iPad, e se in particolare lo utilizzate anche collegandolo al computer, avrete probabilmente visto almeno una volta questa scritta, che si ha quando l’iPad è correttamente collegato al cavo di ricarica e la corrente passa (se non passa corrente, non appare proprio).

Questa scritta non rappresenta propriamente un problema, quanto un semi-problema se così vogliamo definirlo. Indica infatti non tanto che l’iPad non carica, quanto che carica, ma più lentamente rispetto al normale, per cui se lo mettiamo “non in carica” una sera non è detto che al mattino seguente sia carico al 100%. Però carica, ed è questo l’importante.

Ma da che cosa dipende il problema? Le cause possono essere diverse, e devono essere considerate tutte.

  • Una causa può essere il fatto che la porta USB del computer a cui è stato collegato iPad, o la porta USB dell’accessorio, sia troppo poco potente per passare all’iPad l’energia di cui ha bisogno, per cui bisogna passare ad un’altra porta oppure all’alimentazione a muro.
  • Un’altra causa può essere che stiamo usando un caricabatterie poco potente, come ad esempio quello di iPhone: in questo caso la ricarica sarà più lenta e apparirà questo messaggio.
  • In altri casi la porta di ricarica di iPad potrebbe essere sporca, ed è quindi il caso di dare un’occhiata se ci sia qualcosa dentro (spesso un po’ di cotone che rimane dalle tasche, anche se è più frequente nell’iPhone).
  • Anche un cavo danneggiato può dare origine al problema, ma è importante provarne un altro, ad esempio di un amico, prima di acquistarne uno nuovo, perché raramente il problema è questo (se il cavo è danneggiato di solito non si ricarica proprio).
  • Anche l’utilizzo di alcuni PowerBank, specialmente quelli comprati nei negozi che vendono un po’ di tutto, può portare a questo problema.

Per cui le cause possono essere diverse, e bisogna considerarle tutte per risolvere il problema: resta però il fatto che un iPad in questa condizione, anche se lentamente, carica. Per sapere quanto velocemente consiglio di lasciarlo una mezz’ora in modalità aereo, a schermo spento, e calcolare in base alla percentuale raggiunta quanto può riuscire a caricare durante la notte.


Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPad “Non in carica”: come risolvere il problema della carica lenta della batteria"

cavo lightning, ipad non in carica, iphone non in carica, non in carica, scritta non in carica
© 2017 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy policy   Cookie policy   Contatti