iPad mette in difficoltà i netbook di Asus

Il grande successo di iPad ha dato senza dubbio una forte scossa al settore dei tablet PC, tanto che oggi come oggi la maggior parte dei produttori informatici ha deciso di immettere sul mercato uno o più tablet in modo da fare concorrenza a quello di Apple. Secondo gli analisti del settore, l’iPad ha anche cambiato i gusti e le preferenze della massa: se prima chi voleva navigare su Internet in mobilità cercava un netbook, oggi cerca un tablet PC, cerca l’iPad di Apple.

Secondo i dati rilasciati ufficialmente dai distributori mondiali, Asus distribuirà entro la fine del 2010 circa 6 milioni di netbook, un dato in discesa se confrontato con quello del 2009 (6.8 milioni). E per il prossimo anno le cose non sono destinate a migliorare su questo fronte: gli analisti infatti prevedono una consegna di 4.5 milioni di netbook Asus, un calo netto del 25 per cento, causato sia dalla saturazione del mercato, sia dalla popolarità sempre più grande dell’iPad.

Il settore dei tablet PC è destinato quindi a crescere sempre di più, anche se secondo l’amministratore delegato di Acer, uno dei concorrenti principali di Asus, i netbook hanno comunque un futuro sicuro grazie soprattutto al prezzo minore di vendita rispetto ad un tablet e ad un notebook tradizionale.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>