iPad, anche sull’aereo diventa indispensabile

Chi ha preso almeno una volta un aereo nella sua vita sa quanto difficile è far volare ed evitare problemi durante il volo: il pilota, infatti, non è sicuramente un personaggio che si trovava a passare di lì, ma una figura che prima di potersi sedere nell’abitacolo di guida ha passato mesi e mesi a studiare, checché ne vogliano dire le recenti indagini che vedevano piloti non diplomati o la CEPU che si interesserà nella formazione degli stessi.

Ebbene è sicuramente curioso venire a sapere che sull’aereo, il pilota stesso, utilizza l’iPad con continuità: si tratta di un’analisi fatta sulla Alaska Airlines, dove il pilota, e il co-pilota, si accompagnava al tablet Apple per poter meglio tenere in volo il suo mezzo. Ovviamente non per leggere le email o per connettersi ad internet, ma per tenere sotto mano le carte di navigazione ed eventuali manuali di guida. I vantaggi di tale innovazione non sono solo nell’aver risparmiato sulla carta dei manuali, che diventano ogni anno sempre più corposi, ma anche l’avere la possibilità di aggiornare tutto il necessario con un semplice click.

Dopo la Alaska Airlines anche molte compagnie americane si lanceranno sicuramente su quest’aspetto innovativo.

[via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>