iPad 3, confermata l’intesa tra Apple e Sharp

La conferma arriva dal Wall Street Journal e riguarda l’avvenuta intesa tra Apple e Sharp per gli schermi del prossimo iPad, quello di terza generazione. Gli acquisti lasciano presagire che sia proprio questo il fine ultimo della collaborazione tra Cupertino e l’azienda giapponese, dato che l’acquisto è mirato a display delle dimensioni di un iPad.

L’accordo è di grande importanza per entrambe le case. Da una parte la Sharp riuscirà a diversificare il proprio mercato e oltre agli schermi per TV avrà modo di solidificare il proprio commercio di display producendo anche quelli per l’iPadiPad, dall’altra parte Apple riuscirà a ridurre il peso, gravoso anche dal punto di vista della responsabilità, che avevano Samsung e LG, principali produttori degli schermi per il tablet.

Per l’investimento da parte di Apple si parla addirittura di un miliardo di dollari negli stabilimenti di Kamayama, vicino Osaka. Un accordo che prevede quindi anche una priorità sulle forniture oltre la possibilità di portare avanti ricerche tecnologiche a bassi costi facendo rivalere l’accordo di investimento che permetterà la crescita dell’azienda giapponese. Un’azione simile da parte della Apple era avvenuta già con Toshiba, che è tutt’ora impegnata nella produzione di schermi per iPhone e che a Ishikawa può godere di un impianto totalmente sponsorizzato da Cupertino.

[Via]


3 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>