iPad 2 e Photo Booth: approfondimento app Immagini

iPad 2 e Photo Booth: approfondimento app Immagini

iPad 2 e Photo Booth: approfondimento app Immagini

Con la presentazione dell’iPad 2, i dirigenti di Apple hanno approfittato dell’attenzione mediatica per sottolineare la presenza dell’applicazione Photo Booth nella seconda generazione del tablet di Cupertino.

Come i possessori di computer Mac avranno già intuito, l’applicazione Photo Booth per l’Apple iPad 2 permette di realizzare divertenti scatti fotografici con la fotocamera frontale integrata nel dispositivo.

Gli effetti sono in tutto nove:

  • thermal camera
  • mirror
  • x ray
  • keleidoscope
  • normal
  • light tunnel
  • squeeze
  • twirl
  • stretch

Una delle funzioni più interessanti è la possibilità di salvare l’immagine e condividerla su Internet. Interessante anche il fatto che, dal momento che manca un flash nell’iPad 2, il display lampeggierà prima di fare la foto in modo da illuminare al meglio la faccia.

La condivisione delle foto scattate tramite Photo Booth avviene tramite l’applicazione integrata Mail, la quale permette di inviare con grande semplicità ogni tipo di messaggio di posta elettronica dal proprio iPad 2.

L’applicazione è gratuita ed è preinstallata nell’iPad 2. I possessori del primo iPad invece non possono utilizzarla non tanto per la differenza a livello di processore, quanto per l’assenza della fotocamera frontale.

Ecco come Apple ha deciso di presentare Photo Booth per iPad 2:

Le cose stanno per prendere una strana piega: con Photo Booth i tuoi scatti sono imprevedibili, artistici, buffi oppure semplicemente folli. Chiama gli amici, fai clic e fai vedere una faccia di te che non conoscevano.


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>