Il nuovo Samsung Galaxy Tab 10.1 è più sottile dell’iPad 2

Il nuovo Samsung Galaxy Tab 10.1 è più sottile dell'iPad 2

Il nuovo Samsung Galaxy Tab 10.1 è più sottile dell'iPad 2

Il nuovo modello di Samsung Galaxy Tab 10.1 sarà più sottile dell’iPad 2: l’annuncio è arrivato direttamente dalla fiera CTIA Wireless 2011, dove i dirigenti dell’azienda sud coreana hanno fatto sapere che il tablet Samsung Galaxy Tab 10.1 ha subito un nuovo design legato allo spessore ridotto dell’iPad 2.

La fiera CTIA Wireless 2011 è stata l’occasione per i dirigenti del colosso sud coreano per presentare ufficialmente ai giornalisti il nuovo Samsung Galaxy Tab 10.1, caratterizzato da un design rinnovato e più sottile dell’iPad 2. Lo spessore infatti è di soli 8.6 millimetri.

Memorabile la frase di Lee Don-joo, vice presidente esecutivo della divisione mobile di Samsung, all’indomani della presentazione dell’iPad 2 aveva dichiarato ai giornalisti: “Dovremo migliorare le parti che sono inadeguate. Il prodotto di Apple è davvero sottile”.

Il Galaxy Tab 10.1 sarà commercializzato da Vodafone nel corso dei prossimi mesi, ad un prezzo in USA di 499 dollari per la versione con memoria di 16 GB e 599 dollari per la versione con 32 Gb di memoria interna.

Il tablet Samsung Galaxy Tab 10.1 ha uno schermo multi-touch capacitivo con diagonale di 10.1 pollici e risoluzione di 1280×800 pixel. Il sistema operativo del dispositivo è il nuovo Android 3.0 Honeycomb, realizzato appositamente dai tecnici di Google per i tablet PC, offrendo un’interfaccia utente e funzionalità esclusive.

Il processore ha una frequenza di 1 Ghz ed è di tipo dual core, in grado di garantire un buon livello di prestazioni sia nelle applicazioni 2D che in quelle 3D. La batteria da 6800mAh offre una buona autonomia in generale, sulla parte frontale troviamo una fotocamera da 2 Megapixel con supporto alla registrazione di video in HD 720p e possibilità di riprodurre video fullHD 1080p.

[Via]


11 Comments

  1. 1

    Più sottili, meno cari, più potenti, meno pesanti…Tutte caratteristiche fisiche; nessuno però che si decida una buona volta a snellire il proprio system, rendendolo PULITO, facile, intuitivo e piacevole da usare.
    E’ un segreto che sanno tutti, ma è tutto lì il segreto.

  2. 2

    Sono un fan di Android e posseggo un iPad 1 … Android ogni tanto s’impalla … iOS mai successo … secondo me la forza di apple è questa … e anche l’aver creato un marchio ed una richiesta da premio oscar !

    Una cosa però m’incuriosisce molto …com’è possibile riprogettare da capo un dispositivo in una settimana? Secondo me quella di Samsung era una mossa studiata. Boh

  3. 3

    ma chi ha mai detto che ios non si e mai impallato?????

  4. 4

    Il mio non si è mai impallato … oppure te l’ho prestato e non me lo ricordo?

  5. 5

    E inutile Che fai lo spiritoso e nemmeno Che dici Che solo androi si impalla perche iOS si inchioda pure lui non e perche a te non e successo e impossible Anzio ….. E lo sappiamo been tutti

  6. 6

    Non ho detto che nel mondo solo Android s’impalla ma è quello che tu hai voluto capire,io ho riportato la mia personale esperienza e per questo ho fatto lo spiritoso, che male c’è a scherzare un pochino mica stiamo parlando di malattie.

    Sono un fan di Android come ho già detto ma da mia personalissima esperienza ti dico che dal punto di vista della stabilità iOs ahimè è migliore, vuoi che questo abbia delle chiare motivazioni come l’essere un sistema chiuso dedicato a pochi hardware progettati appositamente ma è così per me…

  7. 7

    Android ogni tanto s’impalla … iOS mai successo

    Qst frase significa tutt’altro pero dabbene dai prima che attacchi a parlare di malattie va….. Ciò!!!!!

  8. 8
  9. 9

    Quando il mondo capirà che ios é in linguaggio macchina (C++) é normale che non si impalla e android é in java (con supportia librerie C++ per scrivere app completamente in C object senza virtualizzatore, quindi applicazioni fluide come ios) È NORMALE CHE LA MACCHINA DI DALVIK PUÒ IMPALLARSI QUALCHE VOLTA PER CARICARE I DATI (anche se sono casi isolati, io ho stesso ho android e capita rarissimame volte che si impalli)! Problema che si é risolto molto bene già in gingerbread visto il maggior supporto ad altre librerie software e al codice nativo.
    L’unica cosa che il sistema ios necessita nei suoi dispositivi é sempre maggiore potenza (parlo in generale, i prcessori arm11 comunque supportano bene ios 4, é la ram che pecca) per il calcolo dei dati (vedi casi come ios 4 su iphone 3G)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>