Il nuovo iPad non ha Siri, ma solo la dettatura del testo

Il nuovo iPad non ha Siri, ha solo la dettatura del testo

Il nuovo iPad non ha Siri, ha solo la dettatura del testo

Il nuovo iPad appena presentato ufficialmente a San Francisco non ha il supporto nativo al riconoscimento vocale Siri (introdotto con l’iPhone 4S), ma soltanto alla dettatura del testo.

Si è trattata in verità di una sorpresa, perchè praticamente tutti si aspettavano la presenza di Siri nel nuovo modello di iPad. Tuttavia è così che hanno deciso i tecnici di Apple, ma non è da escludere che il riconoscimento vocale avanzato arrivi in futuro, magari con l’aggiornamento del sistema operativo iOS 6.0.

Questo è quanto dichiarato dai dirigenti della casa di Cupertino durante il keynote:

“Il nuovo iPad, come tutti i grandi dispositivi iOS, è dotato di una tastiera performante, e da oggi sarà arricchita di un nuovo tasto: un microfono.”

Questa dettatura del testo purtroppo supporta soltanto le lingue inglese, americano, britannico, australiano, francese, tedesco e giapponese. Niente italiano per adesso.

Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ha definito così il nuovo iPad:

“Il nuovo iPad ridefinisce nuovamente la categoria che Apple stessa ha creato meno di due anni fa, offrendo l’esperienza più incredibile che le persone abbiano mai avuto con la tecnologia. Ora il nuovo iPad ha il display dalla risoluzione più alta mai vista su un dispositivo mobile, con 3,1 milioni di pixel che assicurano testi ultranitidi e un dettaglio incredibile nelle foto e nei video.”

[Via]


4 Comments

  1. 3

    italiani non sostituite il vostro iPhone o iPad. Quando ci rispetteranno, allora vedremo!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>