Il licenziamento di Forstall è stato accolto con gioia dai dipendenti

L’ormai ex boss di iOS, Scott Forstall, ha ricevuto qualche giorno fa il benservito dalla società di Cupertino. Noto per essere una persona difficile da affrontare, l’uscita prematura dalla compagnia sembra sia stata presa piuttosto bene da molto ingegneri.

Secondo GigaOM “il licenziamento di Forstall è stato accolto con un senso di pacato giubilio, soprattutto dalle persone che hanno lavorato in uno dei gruppi di progettazione”.

Come abbiamo appreso, il licenziamento di Scott Forstall non è stato un caso isolato. Anche il capo della sezione retail, John Browett, ha ricevuto un pensionamento anticipato dalla Apple. Secondo fonti anonime intervistate dal New York Times, entrambi erano ormai di troppo e i compiti erano ripartiti di fatto tra gli alti dirigenti Apple come Jony Ive, Bob Mansfield, Eddy Cue e Craig Federighi.

Mentre l’uscita di Forstall dalla società è stata accolta con gioia, ancora più entusiasmante è il fatto che Jony Ive stia prendendo il comando di un dipartimento appena creato chiamato “interfaccia umana”. Forstall è stato fautore di un’idea di design conosciuta come skeuomorphic, basata sull’imitazione di oggetti reali, come gli scaffali in legno di iBook o il giornale rilegato in pelle del Game Center. Ive ritiene invece che questa linea di design sia obsoleta e il nuovo gruppo di cui è stato posto al comando punta verso una nuova direzione.

[via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>