Il chipset Apple A7 non sarà prodotto da Samsung

Il chipset Apple A7 non sarà prodotto da Samsung


Stando alle ultime indiscrezioni diffuse sul web, il futuro chipset Apple A7 non sarà prodotto da Samsung, e questa è soltanto una delle tante conseguenze della guerra legale con Apple.

Già un mese fa vi avevamo fatto sapere che il chipset Apple A7 verrà prodotto dalla taiwanese TSMC, e oggi direttamente dal quotidiano Korea Times arrivano dei nuovi rumors a riguardo:

“Apple ha condiviso le informazioni confidenziali sul prossimo SOC (System On Chip) A7 con la Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC). TSMC ha cominciato ad ordinare ai propri fornitori le apparecchiature necessarie per produrre i prossimi processori Apple utilizzando la tecnologia a 20 nanometri.”

I piani di Apple comunque non sono ancora molto chiari: si vocifera che la produzione del chipset Apple A7 a 20 nanometri dovrebbe iniziare soltanto verso i primi mesi del 2014, quindi non troveremo il nuovo chipset all’interno dei futuri iPhone 5S e iPad 5, ma molto probabilmente nella generazione successiva, rappresentata dall’iPad 6 e dall’iPhone 6.

Non è però da escludere che per i device di quest’anno venga utilizzato il chipset Apple A7 a 28 nanometri, meno efficiente dal punto di vista energetico rispetto a quello da 20 nanometri, ma comunque più potente rispetto all’attuale Apple A6 e il derivato A6X.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>