Il 2012 di Apple è stato ricco di indiscrezioni veritiere

Il 2012 di Apple è stato ricco di indiscrezioni veritiere

Nel corso del 2012, Apple ha commercializzato tantissimi nuovi prodotti, come ad esempio l’iPad Mini, l’iPad di terza e quarta generazione, l’iPhone 5, la gamma rinnovata di iPod e computer Mac, la nuova Apple TV, e tanti altri ancora.

Ma rispetto agli scorsi anni, il 2012 è stato invaso da indiscrezioni che alla fine sono state quasi sempre veritiere. Insomma, la leggendaria segretezza di Apple si può dire che abbia fatto “flop” nel 2012. Nel 2011 il discorso era completamente diverso, pensiamo ad esempio ai vari “leak” del nuovo iPhone che alla fine era soltanto dei falsi.

Ma come mai ci sono state così tante fughe di notizie di prodotti Apple nel corso del 2012? Molti puntano il dito contro alcuni operai delle catene di fornitura in Cina, dove vengono assemblati tutti i dispositivi della Mela. Ma è facile che qualche voce di corridoio sia stata diffusa sul web dalla stessa Apple, magari per contrastare la concorrenza Android e rovinare l’annuncio di qualche smartphone o tablet.

Che cosa accadrà nel 2013 è ancora un mistero. Chi scrive si augura sinceramente che Apple riesca a mantenere un po’ più di riservatezza sui propri prodotti, dato che il bello dei keynote è proprio l’effetto sorpresa, effetto che nelle conferenze stampa Apple del 2012 non c’è mai stato.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>