I racconti di Andrea Camilleri arrivano su iPad con la Regina Pomerania

Anche Andrea Camilleri, il famoso scrittore siciliano, fa capolino sul nostro iPad con La Regina Pomerania, l’applicazione ufficiale per iOS scaricabile da App Store al prezzo di 0.79 euro. È una Book App con contenuti speciali e novità assolute normalmente assenti in un ebook. Il cuore dell’applicazione è formato dagli otto racconti tratti dal libro “La Regina di Pomerania e altre storie di Vigàta”, già pubblicato in versione cartacea.

Va sottolineato che l’applicazione comprende solamente il primo video e il primo racconto, Romeo e Giulietta, letto da Camilleri, nonché il video introduttivo dell’intera applicazione. Gli altri sette racconti potranno essere acquistati medianteuin app purchase.
È possibile ascoltare i racconti narrati dalla voce di Camilleri, che ci guida tra le vicende della sua Vigàta. I racconti e i loro personaggi sono introdotti da otto video dell’autore. In ciascun video, Camilleri commenta il testo ci rivela la sua ispirazione.

Le pagine dell’applicazione riproducono le tipicità della carta dei libri Sellerio e permettono ai lettori di ingrandire o diminuire la misura dei caratteri tipografici, di riprendere la lettura dove la si era lasciata e di sfogliare le pagine come se si trattasse di un libro vero. Inoltre viene presentato un glossario ipertestuale vigatese-italiano che aiuta il lettore a comprendere le parole dialettali più difficili. Una volta evidenziate le parole, grazie a un semplice tap, compare sullo schermo il significato italiano dei lemmi. Non mancano nemmeno i giochi che ci faranno indovinare il titolo esatto dei libri di Camilleri trascinandolo su un delle 38 copertine prive di titolo.
L’App consente un accesso diretto ai Social Network per condividere con gli amici l’esperienza di lettura.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.

 


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>