I mercati non premiano gli ultimi risultati finanziari di Apple, il titolo AAPL crolla in Borsa

I mercati non premiano gli ultimi risultati finanziari di Apple, il titolo AAPL crolla

Come vi abbiamo prontamente annunciato ieri, nel corso del quarto trimestre del 2012 Apple ha registrato un fatturato da record, pari a 54.5 miliardi di dollari, con un utile netto trimestrale di ben 13.1 miliardi dollari. Numeri da capogiro, soprattutto in un periodo di crisi economica, ma ai mercati non sono piaciute le performance della casa di Cupertino.

Il titolo AAPL infatti ha avuto un forte crollo nelle contrattazioni after-hour, subendo una riduzione del 10% e arrivando a quota 450 dollari. Ma come mai c’è stato questo calo? Gli investitori non dovrebbero essere soddisfatti del fatturato record di Apple? La situazione non è così semplice.

Ai mercati soprattutto non è piaciuto il fatto che siano diminuiti i profitti in generale, questo in gran parte legato al lancio dell’iPad Mini, tablet che garantisce un profitto inferiore rispetto all’iPad tradizionale.

Gli investitori inoltre non sono tranquilli sull’attuale situazione dell’azienda. Se nel 2012 c’è stato un vero e proprio boom di prodotti nuovi, per il 2013 non si sa ancora nulla, e gli analisti non si aspettano grandi novità rivoluzionarie in tema iPhone e iPad. Le vendite dei computer Mac e dei lettori multimediali iPod sono diminuite sensibilmente, e la concorrenza Android e Windows è sempre più forte. Insomma, la situazione non è delle migliori, e questo crollo azionario deve servire da lezione a molti, dato che la Borsa non è un gioco.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>