Huawei MediaPad X1: recensione, prezzo e uscita in Italia

Huawei MediaPad X1: recensione, prezzo e uscita in Italia


Presentato ufficialmente durante la fiera Mobile World Congress 2014 di Barcellona, il nuovo Huawei MediaPad X1 è un tablet Android molto interessante sia dal punto di vista delle caratteristiche che delle funzionalità, come ad esempio la possibilità di effettuare telefonate tradizionali, come i phablet per intenderci.

Il device non è ancora disponibile per la vendita sul territorio italiano, e per il momento non sappiamo quando arriverà sugli scaffali dei negozi d’elettronica, però vi segnaliamo che è già possibile procedere con l’acquisto online direttamente dall’Asia sfruttando il servizio di AliExpress, ad un costo di 359.99 dollari, l’equivalente di circa 260 euro.

I colleghi del sito CNET hanno avuto modo di provare con cura questo nuovo Huawei MediaPad X1, e le prime impressioni d’uso sono nettamente positive. Prima di tutto, il modulo di connettività 4G LTE non solo permette di connettersi alla Rete ad alta velocità, ma garantisce anche l’avvio e la ricezione delle telefonate tradizionali.

Huawei MediaPad X1: recensione, prezzo e uscita in Italia

La scocca è realizzata in lega di alluminio, priva di flessioni e assemblata con cura. Le cornici dello schermo sono ridotte al minimo, in modo da poter garantire un’ottima portabilità, e il display touch con diagonale di 7 pollici e risoluzione FullHD offre una densità delle immagini davvero molto elevata. Lo schermo è stato promosso a pieni voti, grazie anche agli angoli di visuale elevati e la fedele riproduzione dei colori.

Molto buona anche la dotazione hardware, con un processore quad core da 1.6 Ghz, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno, espandibile a piacimento attraverso lo slot microSD.

Una nota stonata arriva quando si parla del software: i redattori di CNET sono rimasti delusi non appena hanno scoperto che il sistema operativo preinstallato è Android 4.2.2 Jelly Bean, e non il più recente Android 4.4 Kit Kat. E come se non bastasse, l’interfaccia utente Huawei Emotion non è ottimizzata a dovere, con frequenti rallentamenti tra una schermata e l’altra.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>