Google Nexus 6 svelato in un video di Android L

Google Nexus 6 svelato in un video di Android L


Android L è il nome del nuovo sistema operativo di Big G che dovrebbe essere disponibile per il dowload nel giro di poche settimane, e prontamente sul web è stato pubblicato un video che svela in maniera indiretta, ma con una certa ironia, il prossimo Nexus 6 sviluppato da Motorola.

Non è la prima volta che parliamo del Motorola Nexus 6, phablet da 6 pollici basato proprio sul sistema operativo Android L, e sembra che manchi davvero poco al suo annuncio ufficiale, visto che sul web è stato diffuso (forse per errore, o per strategia di marketing..) un video teaser del dispositivo.

Il filmato, che potete visualizzare in calce alla notizia, ha una grafica stilizzata ed è molto semplice. Un telefono comincia a squillare, le varie persone (o sarebbe meglio dire.. robot?) controllano il proprio cellulare, e alla fine il più piccolo tira fuori dalla sua tasca un enorme Nexus 6, e appare la frase “All kinds of phones for all kinds of folks” (“Tutti i tipi di telefoni per tutti i tipi di persone”). Questo per sottolineare che i gusti son gusti, e c’è gente che non si fa troppi problemi a rispondere al telefono con un device da oltre 5 pollici.

Ad oggi, la casa di Mountain View non ha ancora commercializzato un phablet sotto il brand Nexus, e questo nuovo Nexus 6 potrebbe proprio rappresentare l’inizio di una nuova avventura. C’è da dire che il mercato dei phablet si è evoluto moltissimo negli ultimi anni, con Samsung che continua ad avere una forte leadership nel settore, e sarà da vedere se questo Nexus 6 sarà in grado di contrastare in maniera efficace la concorrenza. Il prezzo di vendita sarà molto importante, e per avere qualche speranza di successo dovrà essere inferiore ai 500 dollari.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>