Google Music, nasce il concorrente di iTunes Match

google-play-music-570x380

Google ha deciso di lanciare un suo servizio per la condivisione musicale che possa fare concorrenza a iTunes: sulla scia di iTunes Match, l’azienda di Mountain View ha deciso di replicare con un servizio completamente gratuito, così da potersi inserire anche a regime di concorrenza sleale nei confronti del prodotto Apple, come fece Bill Gates vendendo Windows in maniera gratuita, così da contrastare la vendita a un prezzo eccessivo dell’iOS di Cupertino.

Proprio come iTunes, quindi, Google Music vi permetterà di avere un accesso automatico a tutta la vostra libreria musicale, che sia presente sul computer o sul vostro smartphone, e di poter ascoltare fino a 20.000 brani in streaming, senza doverli necessariamente trasportare da un dispositivo all’altro. Il servizio trasmette a 320 kbps e sarà, ripetiamo, completamente gratuito, diversamente da iTunes Match della Apple che costa 24 euro al mese, offrendo, comunque, un servizio di buona fattura, ma spesso incentrato troppo sull’aspetto grafico e sull’interfaccia piuttosto che sulle funzionalità vere e proprie. Al momento questa nuova feature di Google Music è disponibile solo su Android ed è disponibile solo negli Stati Uniti, ma a breve dovrebbe raggiungere anche il nostro Paese e speriamo lo possa fare quanto prima per poter avere un’alternativa al prodotto Apple da valutare.

[Via]


2 Comments

  1. 1

    ma che diamine dite? è perfettamente funzionante da tempo sia su android che su pc in Italia…

  2. 2

    ITunes Match 24€ al mese? Non costa 24€ all’anno?

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>