Google Maps sta per arrivare su iOS

Le Mappe di Apple continuano a non trovare pace. Ieri si è parlato di un possibile acquisto da parte dell’azienda di Cupertino della TomTom, l’azienda olandese nota per la produzione di sistemi di navigazione satellitare e anche creatrice di un sistema di mappatura che al momento sta supportando lo sviluppo di Mappe per iOS. L’acquisto però non è ancora ufficiale, pertanto Apple deve registrare, e cercare di assestarsi quanto prima, i colpi degli avversari: dopo la polizia dell’Australia ora tocca a Google provare a invadere il territorio che la Mela aveva tanto faticato a conquistare.

Secondo quanto riportato da AllThingsDigital l’app di Google Maps sarà disponibile su App Store nella giornata di oggi, in maniera ufficiale, per ovviare alle problematiche che tutti gli utenti iOS stanno riscontrando con Mappe di iOS. Per ora non si sa ancora molto dato che sembra essere soltanto un annuncio di una situazione quasi certa. Google Maps, quindi, sta per tornare e sarà disponibile, sicuramente, in maniera gratuita, su tutti i dispositivi Apple, quindi iPad, iPod e iPhone. Se ovviamente la notizia dovesse essere confermata ci troveremmo dinanzi a un drastico cambiamento e un bivio d’altri tempi: l’utenza, infatti, potrebbe decidere di preferire l’uno all’altro restituendo un feedback importante alla Apple.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>