Google Maps e l’installazione dell’aggiornamento iOS 6

Google Maps e l'installazione dell'aggiornamento iOS 6

Come ben saprete, l’applicazione ufficiale di Google Maps è finalmente disponibile per il download nell’App Store, dopo mesi di attesa e numerosi disservizi da parte di Apple. Questo perchè i vertici della casa di Cupertino hanno ben pensato di rimuovere Google Maps da iOS 6, una sorta di dispetto dell’asilo.

Ma quanto ha influito l’assenza di Google Maps dal nuovo aggiornamento del sistema operativo? A sorpresa, l’azienda Chitika ci informa che da quando Google Maps è stato reso disponibile nell’App Store, il numero di installazioni di iOS 6 non è cambiato moltissimo rispetto a prima. Insomma, gli utenti Apple in questi mesi non hanno voluto aspettare e hanno preferito installare subito iOS 6, nonostante l’assenza di Google Maps.

Circa un mese e mezzo fa, iOS 6 era stato installato su oltre il 60% dei dispositivi compatibili, segno che già allora alla gente non interessava più di tanto il problema “mapsgate”. L’applicazione Mappe di iOS 6 è stata un vero e proprio disastro, e sicuramente sarà una di quelle cose che non verrà mai più citata nei futuri keynote.

Ricordiamo che tra le varie novità di iOS 6 non c’è soltanto l’app Mappe, ma anche dei miglioramenti del sistema di riconoscimento vocale Siri, l’app Passbook, lo streaming delle foto condivise, l’integrazione completa con Facebook e Facetime su rete 3G.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>