Gaffe di Apple Mappe: indicazioni stradali sbagliate in Australia


L’applicazione Apple Mappe è inciampata in un brutto svarione: a quanto pare, Mildura in Australia si è vista spostata di circa 70 km, piazzata nel bel mezzo del Parco Nazionale causando non pochi problemi a tutti quegli utenti che si sono affidati senza troppi indugi alle indicazioni dell’app.

La polizia locale si è premurata di mettere tutti in guardia, soprattutto vista la mole di richieste di aiuto di sventurati automobilisti che, seguendo le mappe, si sono spinti oltre le strade battute e sicure per ritrovarsi in difficoltà in tratturi e sterrati.

Al di là dei problemi di semplice orientamento, le forze dell’ordine hanno diramato la notizia perchè sarebbe rischioso per l’utenza addentrarsi così tanto nell’area indicata su Apple Mappe: è molto facile che si raggiungano anche i 46° e in caso di problemi per localizzare la persona che ha bisogno d’aiuto, potrebbe passare molto tempo prima che venga ritrovata, magari anche in assenza di acqua e di cibo, costituendo una seria condizione per la sua incolumità.

Alla base del problema ci sarebbe un banale equivoco di diciture, più che di coordinate, tra Mildura e Mildura Rural City… Apple si è subito applicata alla risoluzione del bug nell’interesse di snodare la faccenda il prima possibile e tutto sembra essere stato riportato alla normalità.

[via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>