Final Fantasy All The Bravest per iPad il nuovo gioco Square Enix è arrivato

Tutto si può dire ma non che Square Enix non si stia buttando a capofitto nel mercato dei giochi portatili, dopo esser stata protagonista delle console casalinghe per molti, molti anni: alcuni dei giochi tra quelli presenti su App Store, come i vari Final Fantasy 3 e 4, godono di un'indubbia qualità di realizzazione (e anche di un altissimo prezzo di vendita) ma sono affiancati da una serie di titoli che forse si sarebbero potuti evitare: uno di questi è stato rilasciato pochi giorni fa, si chiama Final Fantasy All The Bravest e probabilmente farà la gioia dei soli super-appassionati della saga, ma non riuscirà ad entusiasmare gli altri utenti.

Si tratta fondamentalmente di un Final Fantasy privato della caratteristica più particolare che caratterizza la saga: la trama. In questo gioco per iPad infatti quello che troveremo è essenzialmente una serie di battaglie da combattere, con il classico sistema ATB (che piacerà sicuramente agli amanti della saga ma per gli altri potrebbe risultare un po' pesante), utilizzando i personaggi più famosi che hanno caratterizzato i vari capitoli di Final Fantasy. Il prezzo non è altissimo, ma non assolutamente in linea con i prezzi su App Store, per un gioco probabilmente un po' povero: se volete cimentarvi con un Final Fantasy, il consiglio è di provare a scaricate Final Fantasy IV uscito poco prima di natale, più costoso ma sicuramente più appagante: pensate invece a questo All the Bravest solo se avete intenzione di trovarvi ancora una volta a controllare i vostri personaggi preferiti.

FINAL FANTASY ALL THE BRAVEST (AppStore Link)
FINAL FANTASY ALL THE BRAVEST
Giochi, Casual, Giochi di ruolo
Voto in App Store: 4.125 / 5 (8 voti totali)
gratisScarica da App Store

 


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>