ElcomSoft ora supera anche la protezione di iCloud

Circa un anno fa la ElcomSoft presentò un toolkit che permetteva di accedere a tutti gli account iOS 4.0: tale funzione veniva, ovviamente, concessa soltanto alle istituzioni e alle forze dell’ordine, alle quali viene dato il potere di superare le barriere di sicurezza e invadere la privacy di possibili. Oggi la stessa azienda russa ha presentato uno strumento aggiornato per accedere agli account e ai documenti memorizzati su iCloud: inserendo ID Apple e password sarà possibile accedere anche fisicamente al computer o al dispositivo iOS che sta utilizzando l’utente, così da poter essere controllato in qualsiasi momento.

Logicamente ottenere questi dati non è facile e soprattutto non è facoltà di un qualsiasi utente: con questo tool però sarà possibile proprio ritrovarli partendo dai computer tramite iTunes nei backup dei dispositivi. La difficoltà, che quindi attesta l’importanza del tool, sta nel superare il procedimento di Data Protection che sfrutta l’iOS: lo stesso algoritmo è stato utilizzato dagli Stati Uniti per le comunicazioni segrete, difficilmente codificabili. A quanto pare però il toolkit della ElcomSoft è riuscita a superare queste barriere e assicura la forza del proprio prodotto, capace di superare ogni ostacolo. Ovviamente, ripetiamo, la vendita è legata esclusivamente agli enti governativi.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>