DOOM Classic per iPad finalmente disponibile su App Store

DOOM Classic, porting diretto su dispositivi iOS della versione pc del celebre sparatutto, è stato aggiornato alla versione 2.0. L’update porta con sè principalmente un taglio del prezzo e l’adattamento dell’app al tablet Apple.

Se fino a questo momento DOOM Classic era compatibile solamente con iPhone e iPod Touch, il titolo di id Software adesso è infatti disponibile anche per iPad e iPad 2. Ma non è finita qui: la grafica dell’applicazione è stata completamente riadattata al display Retina dell’iPhone 4.

L’aggiornamento apportato da id Software ha coinvolto anche l’organizzazione del menu. Se nella versione originale il menù di impostazione era un tantino goffo e articolato, la nuova interfaccia utente sembra essere molto più comoda da approcciare. E’ possibile toccare le sfere per rivelare le opzioni subordinate, come i pulsanti per iniziare una nuova partita o per riprendere la precedente accessibili dalla sfera Play.

Siamo spiacenti di informare, purtroppo, che i controlli non sono stati cambiati. Erano proprio quest’ultimi, infatti, il tallone d’Achille della versione precedente. Per una volta anche i proprietari di un iDevice dovranno rimpiangere un buon vecchio joystick.

In ogni caso un’altra importante novità introdotta con DOOM Classic “2.0” è stato il netto calo dei prezzi, come anticipato ad inizio articolo. Nei suoi 21 mesi di permanenza nell’App Store, Doom Classic è infatti passato dal prezzo originale di 6,99 dollari al costo attuale di 1,99 dollari, pari a 1,59 euro.

DOOM Classic, compatibile grazie al suo ultimo aggiornamento con iPad, iPhone e iPod Touch con iOS 3.2 o superiore, può essere dunque scaricato dall’App Store.

DOOM (AppStore Link)
DOOM
Giochi, Azione, Intrattenimento
Voto in App Store: 3.61905 / 5 (63 voti totali)
5.49 €Scarica da App Store


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>