Diablo 3 uscirà anche per il nostro iPad, è ufficiale

Un dolce risveglio stamattina per tutti gli amanti degli RPG ed in particolare di uno dei più famosi e giocati al momento disponibile solo per PC: il celebre Diablo 3. È del tardo pomeriggio di ieri la comunicazione ufficiale da parte di Blizzard che entro la fine dell'anno, oltre all'uscita annunciata su Playstation 3 e Playstation 4, il gioco uscirà in esclusiva anche sul nostro iPad: in esclusiva significa che il gioco non sarà disponibile né per altri sistemi operativi mobile (Android, Windows Phone/RT) né per altre piattaforme iOS come l'iPhone.

Se la gioia dei fan a questa notizia sarà immensa, ecco però una serie di note negative che probabilmente non intaccheranno la felicità dei più affezionati ma potrebbero allontanare molti altri utenti: il sistema di controllo sarà naturalmente rivisto per sistema mobile (e fin qui…) ma a causa delle alte richieste tecniche il gioco funzionerà solo su iPad di terza e quarta generazione: anche l'iPad 2 tra i grandi esclusi di questa enorme produzione, oltre all'ormai “vecchio” iPad di prima generazione. E poi c'è il prezzo di vendita, che si aggirerà intorno alle 15 euro, decisamente superiore rispetto alla media dei giochi App Store e, forse la nota peggiore, dovremo costantemente essere connessi ad internet per giocare.

Deterrenti, certo, ma non per i fan più accaniti: ne riparleremo, mancano ancora molti mesi.

 


One comment

  1. 1

    I fan più accaniti sono hard core gamer, per cui non vedo come possano essere interessati ad un gioco che non si controlli con mouse e tastiera (od al massimo con un joypad)…
    I giochi con controlli full touch sono inevitabilmente semplificati nelle meccaniche di gioco, rispetto alle controparti per PC (o console).

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>