Clips per iPad: 5 trucchi per usarlo al meglio!

Clips per iPad è l’applicazione proposta da Apple per permettere di montare brevi video da condividere sui social fatta apposta per essere semplice e immediata rispetto ad altre applicazioni disponibili su App Store come la stessa iMovie di Apple. Un’app semplice, veloce e gratuita che, come da tradizione Apple, nasconde tantissimi piccoli trucchi per utilizzarla al meglio: in questo articolo vi sveliamo i migliori.

  • Selezionare il punto di inizio di un video: quando aggiungiamo un video ad una clip, non è necessario utilizzarlo per intero, ma possiamo scegliere dove inizia e dove finisce. Dopo averlo selezionato, è infatti sufficiente spostare dalla barra il punto di inizio e di fine per accorciarlo.
  • Condividere una foto e non un video: per condividere gli effetti di Clips come foto invece che come video è sufficiente aggiungere alla clip una fotografia, aggiungendo anche tutti gli effetti che vogliamo, quindi esportarla. La clip non verrà salvata come video, ma come fotografia!
  • Muovere le foto durante le registrazioni: è possibile ingrandire, spostare o ruotare le fotografie registrando tutti i movimenti che facciamo all’interno delle clip. Per farlo è sufficiente scegliere una foto da scattare in Clips, quindi premere il pulsante Registra con una mano e, con l’altra, spostare la foto mentre si registra. Tutti i movimenti sulla foto verranno registrati in Clips.
  • Cambiare la lingua dei titoli: i titoli di Clips sono disponibili in italiano, ma è possibile se vogliamo cambiare la lingua. nella scheda dei titoli live, infatti, troviamo l’icona di un mappamondo, che dobbiamo premere per scegliere i titoli live in una lingua diversa.
  • Progetti su iCloud: se abbiamo attiva la condivisione iCloud per Clips, è sufficiente creare o modificare un progetto perché questo finisca automaticamente su iCloud. Questo significa che, quando vogliamo, possiamo condividerlo anche su altri dispositivi, e continuare a lavorare da lì o esportarlo velocemente; è utile, per esempio, per inviare il video da iPhone su Whatsapp.

 

 


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>