Cina, rissa e feriti per il nuovo iPad 2

L’iPad 2 è finalmente arrivato anche in Cina, ultimo Paese che ancora non aveva possibilità di godere del nuovo tablet Apple: l’arrivo però stavolta non è stato soggetto di un grande evento, ma di una scena sicuramente curiosa per l’aspetto asiatico. Dopo l’ordinato acquisto da parte dei giapponesi del tablet e del nuovo iPhone 4 bianco, i cinesi sono riusciti a far molto di peggio: avviata la vendita nello store a Santilun, quartiere di Pechino, è scattata in manier per niente elegante una forte rissa tra gli acquirenti che volevano ottenere un modello iPad.

Il tutto sembra essere nato da una scarsa accortezza e da una eccessiva voglia di possedere il tablet da parte di un utente cinese: tale persona, scavalcata la lunga fila, ha palesemente cercato di acquistare un iPad senza rispettare chi rigorosamente era in coda per evitare di restare mani vuote. Inutile dire come si sia evoluta la situaione: la dinamica ha portato invitabilmente ad una rissa che ha costretto lo store Apple a chiudere la vendita e di consaeguenza l’intero locale. Tale mossa ha però scatenato l’ira dei più che caparbiamente e incivilmente hanno frantumato la vetrina dello Store per entrare nel locale ed acquistare l’iPad per il quale erano in fila da ore. Il risultato è stato quello di alcuni feriti, tra cui anche una donna e numerosi scalper pronti a fare sciacallaggio.


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>