Celeste: il tweak per sbloccare il bluetooth su iPad è ora compatibile con iOS 4.3.3

Come tutti noi ormai sappiamo, tutti i dispositivi mobili Apple (quindi iPhone, iPod Touch e iPad) hanno il bluetooth bloccato. Ciò significa che la tecnologia bluetooth implementata nei nostri iDevices consente il solo utilizzo dei sistemi audio bluetooth (auricolari e altri dispositivi audio bluetooth) e quindi non consente il trasferimento dei file verso gli altri dispositivi se non con altri iDevices attraverso apposite applicazioni presenti sull’App Store.

Recentemente, però, un team di sviluppatori, CocoaNuts, aveva rilasciato su Cydia un’applicazione molto interessante che consentiva lo sblocco del bluetooth, e che quindi permetteva di inviare qualunque tipo di file ad altri dispositivi (computer o altri dispositivi bluetooth). Questa applicazione si chiama Celeste, e fino ad un paio di giorni era compatibile solo con firmware inferiori ad iOS 4.2.1. Con l’ultimo aggiornamento, però, il team di CocoaNuts ha aggiunto il supporto a tutti firmware fino all’ultimo iOS 4.3.3.

Ottime notizie, dunque, per tutti gli utenti che aspettavano la compatibilità con gli ultimi firmware.

Ricordo che Celeste è disponibile su Cydia dalla repo di ModMyi al prezzo di 10$. Ovviamente, questa applicazione è disponibile solo per dispositivi jailbroken.


4 Comments

  1. 1
  2. 2

    a me non funziona non riesce ad associarsi a altri telefoni

  3. 3

    ragazzi è compatibile per apple iphone 3gs???

  4. 4

    salve, a me non funziona. non so se dipende da me oppure no, ma capta il pc ed il cellulare anche se a quest’ultimo non riesce l’abbinamento. poi mi chiede pure una passwordche io non ho impostato che di default e’ 0000. onsomma non so che pesci prendere. grazie a chi mi vorra’ aiutare

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>