Brevetto Apple, riconoscimento facciale tramite rendering 3D

Come sappiamo gli ingegneri di Cupertino sono sempre al lavoro nello sperimentare e inventare nuove funzionalità per i nostri iDevice, l’ultima invenzione brevettata presso l’ufficio brevetti statunitense si chiama “riconoscimento oggetto in 3D” ed è rivolto al riconoscimento facciale di un individuo.

Questo sistema di riconoscimento facciale potrebbe essere utilizzato in ambito governativo, permettendo alle forze adibite al controllo di verificare le persone in base alla fotografia sul passaporto paragonandole con l’immagine reale, oppure utilizzato come sistema avanzato di riconoscimento dell’utente in grado di identificare il proprietario dello stesso senza l’ausilio di una password o codice di accesso.

Vi ricordiamo che trattandosi di brevetto, non è detto che questa nuova tecnologia approdi mai sui nostri iDevice, ma il fatto che gli ingegneri di Cupertino stiano pensando un sistema simile, lascia intendere quelli che potrebbero essere gli obbiettivi futuri.

Via


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>