BoxCryptor, per la protezione dei tuoi file su Dropbox

Caricati i vostri file su sistemi clouding oppure sullo stesso DropBox, applicazione per la quale nasce BoxCryptor, se temete che qualcuno possa entrare nel vostro sistema e leggere i vostri documenti ora avrete la possibilità di cifrarli tutti dal primo all’ultimo senza dover più temere l’ingresso di hacker o mal intenzionati. Con l’implementazione AES-256 prevista dall’applicazione che stiamo analizzando, avrete la possibilità di creare delle unità virtuali cifrate che andranno a nascondere non solo l’accesso alla cartella dei vari sistemi clouding, ma anche i file internamente contenuti.

L’applicazione viene distribuita in formato gratuito e vi permette di accedere a tutte le funzioni base di cui avete bisogno per proteggere i vostri dati. Nel caso in cui voleste, però, sfruttare qualche caratteristica aggiuntiva, come ad esempio il supporto per le cartelle multiple, è necessario acquistare la relativa applicazione Box Cryptor PRO, ovviamente sempre distribuita e sviluppata dalla Secomba GmbH, al prezzo di 0,79 euro. Le funzioni aggiuntive sono ovviamente diverse e il tutto sembrerà quasi un acquisto in-app piuttosto che una cessione a pacchetti. Ognuno di questi, però, vi permetterà di coprire eventuali problematiche, come ad esempio il supporto per le cartelle multiple.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>