BlackBerry Playbook: rilascio rimandato per “colpa” di Apple?

Durante il corso delle ultime ore stanno girando sul web alcune informazioni riguardanti il nuovo BlackBerry Playbook, nuovo tablet della RIM con sistema operativo QNX.

L’azienda in questione avrebbe infatti annunciato che la data di rilascio di questo tablet è stata rimandata al 19 Aprile. Il motivo? I produttori cinesi non avrebbero potuto fornire una scorta sufficiente di touch screen per assemblarlo nelle fabbriche. La causa sarebbe l’altissima richiesta di questo componente da parte di Apple, che con l’iPad 2 sta letteralmente facendo vendite da record (3 milioni venduti solo a Marzo).

Ricordiamo, inoltre, che circa un anno fa la stessa Apple stipulò un contratto da quasi 4 miliardi di Dollari con i produttori cinesi, assicurandosi di ottenere sempre la piena disponibiltà di componenti per il suo nuovo tablet, quindi touch screen compresi.

Per questo nuovo tablet, quindi, se ne parlerà tra poco meno di una decina di giorni. Ricordiamo che il BlackBerry Playbook sarà disponibile negli USA a partire dal prezzo di 499$, successivamente arriverà anche in Italia; tuttavia non sono ancora stati annunciati prezzi ufficiali in euro.

[via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>