AutoMee per iPad pulisce automaticamente il vostro tablet

automee

Nella casa prende sempre più piede l’idea del robot autopulente che tramite dei sensori riesce a riconoscere non solo dove è già passato, per evitare una seconda pulizia a vuoto, ma rileva, tramite il proprio radar a infrarossi, anche gli ostacoli e gli impedimenti che riusciranno, così, a guidarlo per l’intera stanza da pulire. Il costo è elevato, ma il risultato è assicurato. Ora anche l’iPad, così come una stanza da pulire, può giovare del proprio robot: si chiama AutoMee, e serve proprio per pulire lo schermo del nostro tablet che a fine giornata può essere un campo minato di ditate se ne abbiamo fatto un uso importante.

AutoMee assicura una pulizia automatica in circa otto minuti, quindi minuziosa e molto diluita per l’intero schermo del vostro iPad: non è comunque un accessorio essenziale, ma un’aggiunta interessante per chi, la sera, tornato a casa non vuole raccogliere il proprio panno di pezza e pulire da sé lo schermo del tablet, ma lasciarlo fare a un comodo e anche elegante robot. La colorazione, come potete vedere dall’immagine in apertura, è anche abbastanza varia e quindi piacevole alla vista. Il suo costo, poi, è di appena 17 dollari, quindi decisamente accessibile per chiunque.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>