Augent Gentouch: nuovi tablet Latte, Dolce ed Espresso

Tablet Augent Gentouch

L’azienda Augen ha deciso di aggiornare la propria famiglia di tablet Gentouch con ben tre nuove proposte: Latte, Dolce e Espresso. Tutti e tre i modelli riprendono le caratteristiche migliori del precedente modello Gentouch 78, tablet equipaggiato con il sistema operativo Android di Google e proposto ad un prezzo di vendita inferiore ai 200 dollari. Scopriamo assieme in questo articolo tutte le caratteristiche tecniche di questi nuovi tablet Android.

I nuovi tablet Augen Gentouch Late, Espresso e Dolce sono stati svelati ufficialmente dall’azienda nel corso dell’evento CES 2011 di Las Vegas: Gentouch Latte è un tablet equipaggiato con il sistema operativo Android 2.2 Froyo e dotato di uno schermo touch resistivo da 7 pollici e un processore TC8902. La memoria flash interna del dispositivo è di 2 GB. Se il display resistivo vi spaventa, nessun problema: il modello superiore Gentouch Latte Grande è dotato di un display touch capacitivo con risoluzione di 800×600 pixel.

Per quanto riguarda Gentouch Espresso, si tratta senza dubbio di un tablet molto interessante: ha infatti in dotazione un processore ARM Cortex A9 con frequenza operativa di 1 Ghz, 8 GB di memoria flash interna e una fotocamera frontale con supporto alle videochiamate tramite WiFi.

Infine troviamo il Gentouch Dolce, tablet proposto in abbinamento con la dock station Doppio ed equipaggiato con i sistemi operativi Android 2.2 Froyo e Ubuntu Linux. Il display touch capacitivo ha una diagonale di 10 pollici e una risoluzione di 1024×768 pixel, il processore ha una frequenza di 1 Ghz e la batteria addizionale è in grado di garantire fino a 15 ore di operatività. L’hard-disk di serie di questo dispositivo ha una capacità di ben 160 GB.

[via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>