Atlanta: uomo compra iPad finto e non viene rimborsato

iPad finto

iPad finto

Ad Atlanta, capitale dello stato della Georgia, un uomo è stato vittima di una vera e propria fregatura, che mi ha lasciato parecchio perplesso.

Ken Lemal, l’uomo al centro del fattaccio, ha acquistato un iPad presso la catena Walmart, ma giunto a casa si è accorto di esser stato niente meno che gabbato: il tablet era infatti finto, dalla scocca, al display, che presentava tra l’altro un foglio con la stampa della Home di iOS per iPad!

L’uomo si è recato immediatamente presso il rivenditore, il quale però non ha voluto saperne di effettuare un cambio prodotto nè tantomeno un rimborso. Tutto questo perchè pare siano note truffe denominate “brick in the box return”, ossia “mattone nella scatola restituita”, che consistono nel riportare presso il negozio una scatola contenente un prodotto falso al suo interno, pretendendo un rimborso.

Al momento Lemal ha aperto una causa contro Walmart, e non si hanno maggiori dettagli sulla faccenda. Di seguito il video relativo al servizio condotto dalla TV americama KPLC 7; che dire… sempre meglio controllare il contenuto della confezione prima di uscire dal negozio, in special modo se si tratta di un prodotto costoso!


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>