Asus: smentito l’abbandono dei tablet Android

Tramite un comunicato Asus smentisce l’articolo apparso su Digitimes che annunciava l’uscita di scena della società Taiwanese dal mondo dei tablet a partire dal prossimo anno. Secondo alcune fonti anonime di Digitimes, molti fornitori come HP, Dell e Asus avrebbero abbandonato la produzione dei tablet in quanto non redditizie.

Ecco quanto riferisce Gary Key, portavoce di Asus a CNET, una sola frase che chiarisce perfettamente quale è la filosofia dell’azienda:

Come sempre, le voci e i servizi della Digitimes non sono corretti, ASUS non sta uscendo dal business dei tablet Android.

Le vendite di Eee Pad Transformer hanno dimostrato come il tablet sia stato gradito dai consumatori registrando vendite di ben 400.000 unità al mese durante il periodo estivo e certamente con questi dati di vendita Asus difficilmente uscirebbe dal mondo dei tablet, tanto più che il loro prodotto è uno dei pochi tablet non iPad a vendere bene.


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>