ASUS Eee Pad Transformer Prime, test confermano le prestazioni elevate

ASUS Eee Pad Transformer Prime, test confermano le prestazioni elevate

ASUS Eee Pad Transformer Prime, test confermano le prestazioni elevate

In attesa di conoscere maggiori dettagli ufficiali sul prezzo e la disponibilità in Italia, arrivano in Rete i primi test dettagliati sull’Asus Eee Pad Transformer Prime, il nuovo tablet PC dell’azienda taiwanese che all’occorrenza può essere convertito in un netbook.

Tutto ciò è reso possibile dalla particolare docking station (venduta separatamente), la quale non solo ospita una batteria secondaria per raddoppiare così l’autonomia in generale, ma anche una tastiera con tasti ad isola, un touchpad e delle porte di connettività aggiuntive.

Il sito web Android & Me ha realizzato dei test approfonditi utilizzando il benchmark Antutu e mettendo l’Eee Pad Transformer Prime in confronto diretto con alcuni tablet Android della concorrenza, come il Sony Tablet S e i vari modelli di Samsung Galaxy Tab.

Non ci sono troppe sorprese nei test: dal momento che il Transformer Prime è il primo tablet ad essere dotato del chipset NVIDIA Tegra 3 penta core (5 core per l’elaborazione dei dati in parallelo), le prestazioni in generale sono davvero elevate, circa il doppio rispetto alla concorrenza.

Buoni i risultati anche nei test Javascript e OpenGL per la gestione di codice 2D e 3D. Insomma, Tegra 3 rappresenta davvero un netto passo in avanti rispetto a Tegra 2, e per questo motivo è facile che tutti i tablet Android in uscita il prossimo anno siano proprio dotati di tale chipset.

[Via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>