Apple TV: nuovi dettagli sul progetto dal network CBS

Apple TV: nuovi dettagli sul progetto da CBS

Apple TV: nuovi dettagli sul progetto da CBS

Continuano le indiscrezioni sulla futura Apple TV, dispositivo che sarà completamente diverso dal modello attuale e che avrà integrato non solo il decoder TV, ma anche un pannello LCD. Ora come ora infatti l’Apple TV di seconda generazione ha bisogno di uno schermo, sia esso un monitor o un televisore, per funzionare, ma in futuro le cose potrebbero cambiare.

Come come Sony e Samsung sono da tempo nel settore delle Smart TV, ovvero quei particolari televisori che hanno integrate diverse funzionalità legate ad Internet (un modello di Sony Bravia supporta anche l’Android Market per intenderci), anche la casa di Cupertino potrebbe decidere di entrare in tale settore.

Les Moonves, CEO della nota emittente televisiva americana CBS, avrebbe dichiarato in un’intervista che a Cupertino esiste effettivamente un progetto segreto relativo all’Apple TV, descritto come un prodotto che potrebbe ancora una volta rivoluzionare il mercato. Tuttavia, le condizioni imposte da Apple in merito alle licenze non hanno soddisfatto il responsabile del noto network TV statunitense.

Apple infatti avrebbe proposto un accordo finanziario legato alle vendite portate a termine, mentre invece il network CBS era più propenso ad un accordo di concessione delle licenze. Morale della favola, non c’è stato alcun accordo, almeno per il momento.

La nuova Apple TV dovrebbe integrare l’App Store, Facetime, iCloud e anche Siri.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>