Apple sostituisce i chip LG con quelli Samsung sull’iPad

Nonostante le varie dispute legali che hanno visto protagonisti Apple e Samsung di recente, la casa di Cupertino ha deciso di cambiare dei chip interni al proprio tablet, l’iPad, a favore della casa coreana. Si lamentavano di copie, plagi e addirittura hanno cercato di sospendere la vendita dei rispettivi prodotti sul mercato americano, ma quando c’è bisogno di collaborazione sono sempre pronti ad aiutarsi: non ci sarà più l’LG nei chip interni dell’iPadiPad, bensì la Samsung.

Già da diverse settimane è iniziata la sostituizione del chip, che sembra riferirsi ad un sistema di driver dei display, SW0627B, per il quale però non si hanno moltissime notizie. Gli iPad venduti di recente, infatti, già hanno questa sostituzione al loro interno. La scelta di questo cambiamento dovrebbe essere stata richiesta espressamente da Apple che, per il suo iPad di prossima generazione, vorrebbe Samsung come parte attiva dello sviluppo per degli schermi ad alta risoluzione: a confermarlo sono anche dei rumors portati avanti da iFixit che conferma la joint venture tra le due case.

Questo quindi rappresenterebbe il primo passo verso una futura collaborazione che potrebbe anche far sotterrare l’ascia di guerra che pesantemente ha messo zizzania tra l’iPad e il Galaxy Tab.

[via]


3 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>