Apple Pay: nuovo sistema di pagamento digitale via NFC e Touch ID

Apple Pay: nuovo sistema di pagamento digitale via NFC e Touch ID


Tim Cook, subito dopo la presentazione ufficiale dei nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, si è focalizzato sull’argomento dei pagamenti in mobilità.

Molte compagnie in passato hanno provato a sostituire le carte di credito con un sistema digitale, ma i risultati sono stati ben al di sotto delle aspettative. Ma la casa di Cupertino ha la soluzione a questo problema: Apple Pay.

Apple Pay: nuovo sistema di pagamento digitale via NFC e Touch ID

Avete presente Google Wallet? Ecco, una cosa del genere, ma con l’interfaccia utente tipica di Apple e una semplicità d’uso davvero incredibile. I nuovi iPhone 6 hanno integrato il chip NFC per i pagamenti in mobilità, e l’autorizzazione avviene con il lettore di impronte digitali Touch ID.

Tutte le informazioni delle carte di credito vengono memorizzate all’interno dell’app Passbook, e possono essere utilizzate soltanto con il chip NFC e il lettore Touch ID, così da garantire una sicurezza molto elevata.

Apple Pay: nuovo sistema di pagamento digitale via NFC e Touch ID

Il bello di Apple Pay è che tutte le informazioni della carta di credito e degli acquisti rimangono private. Il negoziante non avrà mai accesso ai nostri dati personali.

E si può usare Apple Pay anche per gli acquisti online: basta un tocco sul Touch ID, e l’acquisto viene confermato, senza dover perdere tempo a scrivere l’indirizzo di fatturazione/spedizione.

Al momento Apple Pay è previsto soltanto negli USA, ma Apple ha intenzione di estendere il servizio su molti altri Paesi del mondo.

[Via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>