Apple keynote “Spring forward”: ecco l’Apple Watch

Apple keynote "Spring forward": ecco l'Apple Watch


E dopo aver presentato per bene il nuovissimo Macbook da 12 pollici, è finalmente giunto il momento dell’Apple Watch. Sappiamo già che forma ha, quali sono le sue principali funzioni e che caratteristiche ha sotto la scocca. Ma mancano ancora alcuni dettagli, come il prezzo delle varie versioni.

Tim Cook presenta alcune funzionalità del device, come la possibilità di rispondere ad una telefonata in arrivo dallo smart watch. Possiamo anche interagire con gli amici, e non mancano diverse app pensate per il fitness e la salute personale. Lo smart watch ci ricorda se siamo stati seduti per troppo tempo, e ogni lunedì l’Apple Watch mostra un resoconto della settimana passata, così da spingere a fare meglio in futuro.

Apple keynote "Spring forward": ecco l'Apple Watch

Come sottolineato da Tim Cook, l’Apple Watch è come un vero e proprio coach personale. Ma lo smart watch non è soltanto fitness: sul suo display possiamo ricevere notifiche di ogni genere, e gli sviluppatori possono creare delle versioni delle proprie app tramite WatchKit.

Con l’Apple Watch possiamo effettuare i pagamenti tramite Apple Pay, e la scelta della carta di credito si effettua direttamente dallo schermo touch. La comunicazione tra l’orologio e il melafonino avviene non solo tramite Bluetooth, ma anche via Wifi.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>