Apple iPad 3, analisi delle possibili novità hardware

Apple iPad 3, analisi delle possibili novità hardware

Apple iPad 3, analisi delle possibili novità hardware

Qualche giorno fa sono stata diffuse su Internet le prime presunte immagini della scocca posteriore del nuovo iPad, segno che il nuovo tablet della Mela è in stato avanzato di produzione e non dovrebbe ormai mancare molto al suo debutto sul mercato mondiale.

Stando a quanto svelato dall’autorevole All Things Digital, il keynote sul nuovo iPad dovrebbe tenersi a San Francisco entro i primi di marzo. Si tratta di una data in linea con tutte le precedenti indiscrezioni, e riteniamo che sia quella vera anche perchè ormai è passato quasi un anno dall’annuncio del’iPad 2.

Ma quali sono le possibili novità hardware che si possono intuire guardando l’immagine della cover posteriore del terminale? Prima di tutto si nota che sia le dimensioni che lo spessore risultano del tutto simili a quelli della cover dell’iPad 2, segno che il design non avrà grandi stravolgimenti (anche perchè, detto tra noi, stravolgere il design di un tablet è più complesso che cambiare il form factor di un cellulare).

Si notano però dei cambiamenti a livello di hardware interno, segno che la scheda madre dell’iPad 3 avrà una disposizione diversa dei componenti. Si ipotizza inoltre che sia più piccola, in modo da lasciare spazio ad una batteria più capiente. I perni di fissaggio del display sono diversi, così come il supporto della fotocamera. Ci aspettiamo quindi novità a livello di schermo (Retina Display?) e della cam posteriore, forse da 5 Megapixel.

[Via]


4 Comments

  1. 1

    Non vedo l’ora, i soldini sono già messi da parte …. aspettiamo i primi di marzo.

  2. 2

    Keynote significa presentazione
    “keynote di presentazione” quindi non è corretto

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>