Apple cambia il messaggio del Macbook Pro Retina a causa del Chromebook Pixel

Apple cambia il messaggio del Macbook Pro Retina a causa del Chromebook Pixel

In seguito alla commercializzazione del nuovo computer portatile Chromebook Pixel (basato sul sistema operativo Chrome OS sviluppato da Google), Apple si è vista costretta a cambiare il messaggio pubblicitario del Macbook Pro Retina sul proprio sito ufficiale.

Alcuni di voi sicuramente si ricorderanno che il Macbook Pro Retina era pubblicizzato come “il primo notebook al mondo per risoluzione. E anche il secondo”, mentre adesso sul sito ufficiale Apple statunitense il messaggio è cambiato in “High performance has never been so defined” (Le alte prestazioni non sono mai state così ben definite).

Il cambio di messaggio è dovuto al fatto che adesso il Macbook Pro Retina è stato battuto dal nuovo Chromebook Pixel in termini di densità di pixel sul display. Il portatile equipaggiato con il sistema operativo di Google ha infatti un pannello LCD da 12.85 pollici con risoluzione di ben 2560 x 1700 pixel (densità pari a 239 ppi).

Vi ricordiamo che il Macbook Pro Retina da 13.3 pollici con schermo di risoluzione pari a 2560 x 1600 pixel è disponibile per la vendita in Italia al prezzo di 1.729 euro IVA compresa nella versione con configurazione top di gamma. La memoria RAM di tipo DDR3L ammonta a 8 GB, l’unità SSD ha la capacità di 256 GB e il processore è l’Intel Core i5 (Turbo Boost fino a 3,2GHz) dual core da 2.6 Ghz con 3MB di cache L3 condivisa.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>