Apple assume William Strasior da Amazon

Apple continua ad assumere nuove importanti figure dell’informatica e dopo il guru delle CPU arriva anche William Strasior, ex dirigente di Amazon, pronto ora a guidare la divisione Siri alla Apple per migliorare l’intelligenza artificiale che ora spopola anche sull’iPad e soprattutto in italiano su tutti gli iDevice della Mela.

Stando a quanto riportato da AllThingsDigital, l’arrivo di Strasior è da collocarsi a un anno di distanza dalla partenza di Dag Kittlaus, il cofondatore di Siri e dirigente che si occupava della gestione della divisione. Strarior all’Amazon si occupava esclusivamente di ricerca, pertanto a Cupertino continuerà il suo precedente incarico cercando di allontanarsi dai servizi targati Google e sviluppando idee e soprattutto contenuti sempre più ad alto livello. L’azienda di Cupertino, quindi, ha sempre più intenzione di rinforzare il proprio reparto ricerca, non solo dal punto di vista dei processori, ma anche da quello del servizio offerto da Siri, così da implementare sempre più features al suo interno. Facendone oramai una delle funzionalità più forte dei suoi device, immediatamente concorrenziata dalla Samsung, Siri è destinato a diventare un prodotto sempre più di cartello per la Apple.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>