Tim Cook è il CEO più pagato del 2011

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Apple vale più di 500 miliardi di dollari e non c’è quindi da sorprendersi se il CEO della società, Tim Cook, risulta il responsabile di un’azienda più pagato di tutto il 2011. Cook ha preso le redini della società tra le sue mani proprio nello scorso anno, dopo che Steve Jobs ebbe rinunciato alla sua carica ufficiale per ragioni mediche, restando per qualche mese il cuore e il cervello della compagnia prima della triste dipartita.

Ma a quanto ammonto lo “stipendio” percepito da Cook nel 2011? Secondo il Wall Street Journal, quando divenne CEO nel mese di agosto Cook percepì un cachet iniziale di 378 milioni di dollari. Tutto il compenso successivo è stato elargito sotto forma di azioni, valutate in quel momento 376,2 milioni; lo stock è cresciuto in valore grazie agli ultimi successi della società di Cupertino, arrivando ad un totale di 530 milioni di dollari circa.

Naturalmente l’ingaggio di Tim Cook è condizionato al suo impiego continuativo all’interno della Apple, per cui gli è impossibile vendere subito le azioni che possiede. Metà del totale potrà essere ceduto dal 2016, l’altra metà nel 2021. La società di Cupertino, infatti, ha dichiarato che il compenso del CEO è stato determinato in base al lavoro che produrrà nei prossimi 10 anni, piuttosto che quanto già effettuato nello scorso anno.

Al secondo posto nella lista dei CEO più pagati del 2011 si è posizionato Larry Ellision, fondatore di Oracle Corp., che ha ricevuto un totale di 76 milioni di dollari sotto forma di bonus e opzioni azionarie.

[via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Tim Cook è il CEO più pagato del 2011"

azioni apple, ceo apple, ceo più pagato del 2011, tim cook

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti