Samsung silurata dalla Apple: il processore A6X sarà della TSMC

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Schermata-2013-01-02-alle-12.19.38

Era nell’aria già da alcuni mesi, ma ora arriva l’ufficialità e la conferma dell’addio di Apple alla Samsung per quanto riguarda la produzione di processori per iPad e iPhone. L’accordo è stato trovato con la TSMC, che produrrà i chip che verranno montati in futuro sugli iDevice di Cupertino. Il primo compito sarà già legato all’A6X, che attualmente era in produzione con la Samsung, ma passerà alla nuova azienda.

Introdotto nel mese di ottobre con il nuovo iPad, quello di quarta generazione presentato insieme con l’iPhone 5, il chip A6X sarà usato anche per il prossimo iPad Mini e per l’iPhone 6, avendo raggiunto una stabilità che per il momento risulta difficile da migliorare e perfezionare. Il chip, dicevamo, era prodotto in Sud Corea, ma ora tutto passerà alla TMSC, che quindi prenderà completamente il posto della Samsung. Apple terrà l’azienda produttrice di semiconduttori, leader nel mondo del suo settore, sotto test per 90 giorni, tre mesi, per valutare anche il suo grado di soddisfazione e soprattutto la rapidità nel rispettare le richieste di chip per iPhone e iPad. Dovesse andare a buon fine il test la TMSC andrà a produrre anche i quad-core per Mac e iDevice futuri.

[Via]

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Samsung silurata dalla Apple: il processore A6X sarà della TSMC"

A6X Apple, processore Apple, processore samsung, samsung

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti