Samsung Galaxy Note 10.1 a confronto con il nuovo iPad

Condividi questo articolo!
5

Samsung Galaxy Note 10.1 a confronto con il nuovo iPad

Il nuovo iPad è già realtà in diversi Paesi del mondo, ma qui in Italia dovremo attendere ancora un po’ di giorni, più precisamente il 23 marzo. Nell’attesa, Samsung si è divertita a realizzare una tabella comparativa che mette a confronto le caratteristiche dell’iPad di terza generazione con il Galaxy Note 10.1, tablet presentato ufficialmente qualche settimana fa.

Il confronto ovviamente è costruito a regola d’arte, in modo da mettere in luce soltanto i pregi del Samsung Galaxy Note 10.1 e i difetti del nuovo iPad. Ad esempio, nella tabella viene sottolineato come il terminale firmato Samsung permetta di lavorare con due applicazioni contemporaneamente (a patto che entrambe supportino tale funzionalità), scrivere con il pennino touch come su un foglio tradizionale, prendere degli appunti sulla schermata di un’applicazione mentre se ne sta visualizzando un’altra, scrivere con maggiore precisione e sfruttare i gesti “drag & drop” per copiare e incollare i contenuti da un’app all’altra in maniera semplice e veloce.

Non solo, secondo il confronto il Galaxy Note 10.1 è più sottile e leggero, ha lo slot microSD per espandere a piacimento la memoria, ha una porta ad infrarossi e anche una porta USB per collegare tastiere e mouse compatibili.

L’azienda sud coreana si è però “dimenticata” di scrivere che il nuovo iPad ha una fotocamera posteriore da 5 Megapixel (quella del Note è di 3 Megapixel), supporta la rete 4G LTE (solo 3G HSPA per il Note) e ha un Retina Display da 2048 x 1536 pixel (lo schermo del Note si ferma a 1280 x 800 pixel).

[Via]

Condividi questo articolo!

5 commenti dal blog

  1. roberto scrive:

    comunque sia.. l’ipad è una gabbia.. non si può fare nulla che non sia voluto dalla mela.. non si può usare adobe flash.. ci sono una serie di limitazioni che in android non ci sono.. a meno che non jailbreakkate la mela.. però poi non è più lui.. insomma io ero fortemente votato alla mela ma adesso che android è cresciuto moltissimo mi sento molto meglio quando uso il Note (il telefono gigante da 5 pollici) piuttosto che in una gabbia come quando uso l’ipad 2 ..
    Anche la qualità del superamoled è DECISAMENTE migliore del retina (come luminosità e contrasto, la densità non è percepibile secondo me).
    Le foto e i video sono DECISAMENTE migliori sugli apparati samsung.. non c’è paragone come qualità considerando il complesso e soprattutto la caratteristica principe per un obiettivo.. quella di raccogliere la luce.. samsung fa foto e video splendidi anche al chiuso con pochissima luce.
    Una nota davvero negativa dei samsung (tutti gli apparati delle ultime due generazioni diciamo) è la distorsione audio assurda quando si fanno riprese in posti rumorosi, a un concerto per esempio è totalmente inutilizzabile mentre iphone e ipad a livello audio (parlo di ripresa audio dal microfono) sono perfetti e resistono ottimamente anche al più rumoroso concerto heavy metal.
    Altra nota negativa ma relativa in generale ad android e non a samsung in particolare è il fatto che le app possono essere caricate da chiunque senza alcun controllo e quindi vanno su anche virus o app nocive per l’utente.. io sono sviluppatore sia per la mela che per il robottino.. sulla mela ci sono controlli e certificazioni a livello ‘militare’ e un tempo di attesa per il controllo che è di una settimana minimo, su android mandi un app che sia ottima o una puttanata e dopo mezz’ora è online senza tante domande.
    Comunque sia preferisco il mondo android adesso.. più libero sicuramente.

    Roberto

    Rob

  2. DKDIB scrive:

    Mettere come punti di forza di iPad il display (il confronto è con un terminale Samsung, che come qualità del video se la gioca con Sony, non certo con Apple…), il numero di MP della fotocamera (per carità…) e la connessione LTE (inutilizzabile in Europa), pecca un po’ di superficialità tecnica.
    Finché leggo queste cose su Corriere della Sera o La Repubblica, sospiro e passo oltre: da una testata di settore mi aspetto però di meglio.
    Per inciso, come vantaggi di iPad su Galaxy Note 10.1, si sarebbe potuta citare la bontà dell’ecosistema iOS, ovvero la sua stabilità, la certezza del supporto software e la disponibilità di app (di qualità) non presenti per Android o che arriveranno su questa piattaforma solo in un secondo momento: tutte caratteristiche intangibili ma che pesano parecchio nell’utilizzo quotidiano.

    • Ciao,
      concordo con quanto detto da te, in particolare sulla bontà del sistema operativo iOS.
      Tuttavia nell’articolo ho citato il Retina Display, la rete 4G LTE e la fotocamera da 5 Megapixel non tanto come punti di forza, ma proprio come differenze tecniche.
      Mi spiego meglio: se Samsung avesse voluto fare un confronto meno di parte, avrebbe dovuto elencare tutte le caratteristiche hardware di entrambi i dispositivi, e non limitarsi ad un parte, tutto qui :)

  3. Vasc80 scrive:

    E’ così importante la fotocamera sul tablet? Se posso portarmi dietro un tablet, come minimo ho con me anche il telefono, che fa fotografie migliori della maggior parte dei tablet.
    LTE al momento non apprezzabile in Italia.
    Prezzo/qualità? Parliamone.
    Scelgo ancora Android.

  4. [...] in Italia e nel resto del mondo.Il processore quad core che verrà montato all’interno del Galaxy Note 10.1 dovrebbe essere il Samsung Exynos con frequenza operativa di 1.5 ghz. Chissà però se il sistema [...]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Samsung Galaxy Note 10.1 a confronto con il nuovo iPad"

confronto, galaxy note 10.1, nuovo ipad, samsung

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Blogroll   Privacy   Contatti