Safari per iPad reindirizza su siti porno o pubblicitari? Ecco come risolvere

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
8

La guida di oggi scaturisce da una cosa che mi è successa personalmente, navigando su internet con l’iPad, tramite il browser integrato Safari. Così ho provato a cercare una soluzione su internet, scoprendo che si tratta di un problema che affligge tantissimi utenti, non si sa bene da cosa dipenda e Apple, ovviamente, si rifiuta di risolvere. Vediamo cos’è e come io sono riuscito ad eliminarlo.

In pratica succede questo: navigando su Safari, su vari siti tra cui lo stesso iPaddisti.it, una volta entrato nel sito, cercando di leggere un articolo toccando il titolo, si apriva in una nuova pagina un sito pubblicitario. Questo accadeva per due o tre volte, prima di poter leggere l’articolo, ed è una situazione veramente frustrante perché impedisce di navigare.

Cercando in internet ho trovato alcune varianti, la maggior parte che portavano a siti pornografici, ma con lo stesso modus operandi. Peraltro si tratta di un problema che affligge gli utenti da anni, chi lo ha avuto su iPod Touch 3G, chi su iPhone 4S, chi su iPhone 6, chi come me su iPad Air 2. Mio fratello ha avuto un problema simile su Windows Phone.

Per risolverlo è stato provato praticamente di tutto: dalla cancellazione della cache, al reset del modem Wi-Fi, addirittura al ripristino come nuovo iPad, e se qualcuno è riuscito a risolvere semplicemente cancellando la cronologia, altri non ci sono riusciti neppure ripristinando il dispositivo.

Io, nelle mie prove, ho provato alcune soluzioni che sono servite per risolvere, anche se al momento non ho ben capito ancora che cosa causasse il problema. Fosse stato un computer avrei detto un malware, ma è un iPad. Peraltro il mio è jailbroken, e all’inizio avevo dato la colpa a quello, ma ho scoperto che la maggior parte degli utenti a cui è successo non avevano il jailbreak.

Comunque. Una cosa che ho capito è che lo script che fa tutto questo casino è un javascript. Per cui disattivando il javascript il problema si risolve definitivamente; dobbiamo entrare in Impostazioni, Safari, Avanzate e disattivare la voce relativa al javascript perché questo venga disattivato. Chiudiamo Safari dalla barra/schermata del multitasking e avremo eliminato il problema.

Eliminato, si, ma allo stesso tempo molti siti non potremo più raggiungerli, perché fanno uso pesante di Javascript anche solo per creare la lista degli articoli.

Per cui l’altro metodo che ho provato è stato quello di cancellare i dati dei siti internet e la cronologia, ma soprattutto cambiare i DNS della connessione. Vi ho già spiegato come in questo articolo, e per quel che mi riguarda è stato risolutivo. Anche a java riattivato il problema non si è più presentato.

I DNS, però, devono essere cambiati per ogni singola connessione Wi-Fi che utilizziamo, non una volta sola che vale per tutti.

Se qualcuno avesse qualche problema spieghi nei commenti come ha provato a risolvere, per dare una mano agli altri, perché è veramente una cosa che diventa frustrante per chi naviga in internet.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

8 commenti dal blog

  1. Diego D. De Zan ha detto:

    Qualcuno ha premuto il bottone sbagliato in qualche sito o pagina letta con Safari…E sono apparsi i link a quei siti, dovrebbe essere una forma di Adware o simile.
    Ma in assenza di informazionei più precise non so darvi notizie migliori.

    Scusate il ritardo della risposta.

  2. Stefano Pinna ha detto:

    Ho seguito alla lettera le istruzioni, dato che avevo un problema del genere proprio questo pomeriggio e debbo dire che ho risolto anche io. Grazie!

  3. Rebecca ha detto:

    Non ho capito cosa intendi per “DNS, però, devono essere cambiati per ogni singola connessione Wi-Fi che utilizziamo, non una volta sola che vale per tutti.” mi spieghi?

    • Marco ha detto:

      Ciao Rebecca,

      Il DNS (Domane Name System) è un sistema utilizzato per tradurre in nomi gli indirizzi IP (per fartela molto molto breve). Questo vuol dire che, se modificati da te o da software (malware) possono portare a scrivere nella barra di ricerca magari “Facebook” e venire re-indirizzati a siti pornografici, per citarti un esempio molto diffuso. Per risolvere il tuo problema, se possiedi un dispositivo iOS, è il seguente

      Impostazioni > Wi-Fi > (clicchi sulla i di Informazioni presente a destra del nome della rete Wi-Fi (possibilmente quella che ti crea i problemi, che sia al lavoro o a casa) > Andare a cercare la voce DNS e quindi cambiare le informazioni. Attualmente quelle più veloci possono essere i DNS di Google, ovvero 8.8.8.8 oppure 8.8.8.4

      ATTENZIONE: Scrivi solamente 4 numeri separati da 3 punti, non un punto o simbolo in più o in meno, altrimenti internet non funzionerà.

      Una volta fatto ciò chiudi le Impostazioni, anche dalle app in background (questo lo puoi fare premendo due volte sul tasto home), e apri il tuo browser. Dovrebbero scomparire tutti i vari re-indirizzamenti possibili.

      Se invece continuassero a persistere ti consiglio di fare quest’altra attività

      Impostazioni > Safari > Avanzate > Dati dei siti web > Rimuovi tutti i dati dei siti web

      Fatto ciò torna alla scheda Safari e clicca su “Elimina cronologia e dati di navigazione”. Ecco, dopo tutti questi passaggi, è impossibile che ci siano ulteriori re-indirizzamenti. In caso contrario, rivolgiti a un tecnico.

      Spero di esserti stato utile.

  4. Rebecca ha detto:

    Ho eseguito la procedura alla lettera, i ridirezionamenti purtroppo continuano…

  5. irene ha detto:

    La prossima volta che mi connetto con un’altra rete deve ricambiare i DNS? con quale sequenza ricambio i dati?

  6. Angela ha detto:

    Grazie e’ stato utilissimo

  7. […] I DNS, in pratica, sono il dizionario che trasforma le lettere dell’indirizzo come le digitate voi nei numeri che l’iPad interpreta. Questo significa che possono essere anche fraudolenti, e danneggiarvi nella navigazione, come vi abbiamo spiegato qui. […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Safari per iPad reindirizza su siti porno o pubblicitari? Ecco come risolvere"

bug, navigazione, reindirizzamento, safari

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti