Flash su iPad con Skyfire: facciamo il punto

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
5

Skyfire per ipad

SkyFire è una browser application basata su Safari, che permette agli iDevice di poter visualizzare video in formato Flash.
Tutti gli utenti Apple sanno bene che il formato Flash non è ben visto dalla società di Cupertino ed infatti sui suoi dispositivi non c’è nessun modo di poter visualizzare questo comune formato. Skyfire, che non è un’applicazione nativa per i dispositivi Apple, ha dato modo di soddisfare la richiesta di milioni di persone che vorrebbero avere la possibilità di visualizzare normalmente video in formato Flash.

Ma purtroppo, al momento, Skyfire non è più disponibile… facciamo il punto della situazione.

Come funziona(va) Skyfire?

Se durante la navigazione in Internet ci s’imbatte in un filmato Flash, il video viene riconosciuto ed inviato al server Skyfire che eseguirà una conversione in tempo reale, trasformando il codice in Html5. Purtroppo però la conversione non riguarderà tutti i video e/o siti; infatti per giochi e per siti sviluppati interamenti in Flash, la conversione non avrà successo.

Perchè è nata l’applicazione SkyFire?

A causa dell‘incompatibilità da parte di iPad e iPhone di leggere il formato Flash, i molti utenti Apple sono rimasti risentiti e non di certo entusiasti di questo problema. Proprio per questo motivo l’applicazione SkyFire, subito dopo la sua pubblicazione in App Store, ha fatto registrare vendite da record, posizionandosi al terzo posto tra il download di tutte le applicazioni a pagamento e registrando il primo posto nella  categoria Utility.

SkyFire dalla stelle alle stalle

Tuttavia questo enorme successo ha creato non piccoli problemi al Server SkyFire che è andato in blocco a causa del superamento del limite di banda consentito; così l’applicazione, dopo poche ore, è stata rimossa dall’App Store, ma sarà pubblicata nuovamente a breve negli USA e poi in tutti gli altri Paesi, bisogna solo aspettare un miglioramento dei server, affinchè non si ripresentino disagi simili, e magari ci si aspetta anche un miglioramento della stessa app che, come abbiamo detto, non riesce a convertire totalmente ogni file Flash.

La prima pubblicazione dell’applicazione aveva un costo di 2,99$, probabilmete rimarrà tale anche con la prossima release, vi terremo informati sugli sviluppi della vicenda che merita tutto il nostro interesse, visto i non pochi problemi che potrebbe risolvere ai possessori di un iPad.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

5 commenti dal blog

  1. Fra ha detto:

    Ma su megavideo va?

  2. Darter ha detto:

    La versione che era uscita precedentemente aveva problemi con megavideo.

  3. Fra ha detto:

    La prossima risolveranno?

  4. Cosimo ha detto:

    Ma per chi ha messo frash crea qualche problema??

  5. […] una guida che si è rivelata davvero ottima per chiunque necessiti di visualizzare contenuti in Flash sul proprio dispositivo Apple, ivi compreso l’iPad, ma non vuole effettuare il […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Flash su iPad con Skyfire: facciamo il punto"

applicazioni a pagamento, flash, flash ipad, flash su ipad, iPad, skyfire

© 2010 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti